Cantine Gerardo Perillo, il ponte tra Capri e Castelfranci

di Antonella Amodio 03/05/18
1728 |
|
anacapri cantine gerardo perillo vino campania capri bianco 2016

Non gli bastava creare grandissimi Taurasi: ora Gerardo Perillo è partito anche con la produzione di un bianco sull'isola di Capri.

C'è un ponte che collega due luoghi di assoluta eccellenza: l'isola di Capri, conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza, e Castelfranci nota agli appassionati di vino per la produzione di Taurasi indimenticabili. Quel ponte si chiama vino.

Gerardo Perillo è enologo e proprietario della cantina omonima di Castelfranci, realizzata nel 2013 per ripercorrere la tradizione familiare, producendo vini tipici dell'Irpinia. I vigneti sono dislocati nei pressi della cantina e contano la presenza di viti prefillossera, allevate con impianti originali e tipici, quali le alberate taurasine.

Da qualche anno Gerardo è impegnato in un nuovo progetto a Capri, isola dove la viticultura è da sempre radicata, tanto che nel 1977 vi è stata concessa la prima Doc della Campania. Da una piccola vigna ad Anacapri, Gerardo produce pochissime bottiglie di un solo vino, un bianco affascinante che profuma di salsedine. Cercate di conquistarvene una bottiglia.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Capri Bianco 2016
Capri
Gerardo Perillo 03/05/18 Antonella Amodio Da uve biancolella, greco e falanghina. Solo acciaio. Giallo paglia. Olfatto dal profumo di ginestre, basilico e fiori di limone. Poi accordi arbustivi, iodio e mandorla fresca. Al sorso è...
Leggi tutto
Logo Gerardo Perillo
03/05/18 Redazione




Editoriale della Settimana

Eventi

Ottobre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
21
22
26
27
28
29
30
https://www.kloster-neustift.it/it/cantina-dellabbazia/
https://www.montezovo.com/i-vini/vini-della-tenuta-di-caprino/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL