Addio Michele Moio

di Antonella Amodio 30/01/20
2147 |
|
Michele Moio produttore campano scomparso

Ci ha lasciato Michele Moio, figura storica della viticultura campana.

Pochi uomini sono riusciti a sostenere l’idea di produrre il vino legato alla storia come Michele Moio. Uomo tutto di un pezzo, fedele produttore del Falerno del Massico, nonché anima della storica denominazione, che grazie a lui vide la rinascita dopo anni di oblio. Amico del territorio e appassionato viticultore, nonché portabandiera della viticultura campana e in particolare dell’Ager Falernus. In quel di Mondragone, sulla costa litorale casertana, ha trascorso gli anni della sua vita nelle cantine di famiglia, dedicandosi al vino, con serietà e trasferendo la stessa passione ai figli Luigi, Bruno e Rosa, nonché ai nipoti che seguono le orme del nonno.
Gli appassionati del vino continueranno a ricordarlo attraverso le sue etichette di successo, che hanno saputo rendere “attuale” il Falerno del Massico, uno dei vini più antichi del mondo. A tutta la famiglia va il nostro cordoglio.

Fotografia di Mauro Fermariello-Winestories





Editoriale della Settimana

Eventi

Ottobre 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
1
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
21
22
26
27
28
29
30
http://www.stmichael.it/
https://www.pasqua.it/it/home/

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL