La tradizione del Greco di Tufo: Stilema

di Antonella Amodio 04/06/20
1670 |
|
Greco di Tufo Stilema 2017 Mastroberardino

Il Greco di Tufo Stilema 2017 di Mastroberardino incanta per la tipicità ineguagliabile e per la forte identità territoriale.

Ci aveva emozionati e stupiti la prima annata del Fiano di Avellino 2015 Stilema, uscito due anni fa.  Ero con Daniele Cernilli nella cantina di Mastroberardino, quando Piero lo presentò in anteprima, spiegando il senso del progetto Stilema: una linea di etichette che rievoca lo “stile” caratteristico dei vini di Antonio Mastroberardino. Un omaggio a suo padre, con questi vini che identificano il territorio come non mai. 

Sono ottenuti da cloni selezionati in vigneti pre-fillossera, e vedono poi applicati specifici protocolli di lavoro in vigna e in cantina. Il progetto, che si fa portavoce delle tradizioni del territorio irpino e della famiglia Mastroberardino, è stato avviato nel 2000 e vede l’impiego di uve autoctone, come l’aglianico, il fiano e il greco. 

L’anno scorso è uscito in commercio il Taurasi Stilema 2015, che ha mostrato tutta la sua grandezza, tanto da aggiudicarsi 97/100 nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2020 DoctorWine. Certamente un grande rosso Italiano, al di là della denominazione.

Adesso è arrivato il momento del Greco di Tufo. Il millesimo 2017 va a completare il progetto Stilema. Pensavamo di essere preparati alla “raffinatezza” della linea dei vini Stilema e alla costante qualità in generale dei vini di Piero Mastroberadino, per cui abbiamo da subito avvicinato questo vino con grandi aspettative, che non sono state tradite. Anzi, l’assaggio le ha superate di gran lunga. Non c’è solo l’eleganza, che sapevamo di trovare, ma l’integrità dei profumi, la ricchezza estrattiva, la complessità e l’equilibrio formidabile.

La grandezza sta nel fatto che il Greco di Tufo Stilema 2017 incanta per la tipicità ineguagliabile, per la forte identità territoriale, che riporta al passato e nel contempo si proietta nel futuro. Un vino che non trova imitazione. 

Greco di Tufo Stilema 2017 

95/100  - € 32,00

Da uve greco. Affina prevalentemente in acciaio, solo il 7% fermenta e matura per 12 mesi in legno. Giallo paglierino brillante. L’apertura olfattiva evidenzia note di mela, pesca gialla, arachidi, accenni agrumati e nuance di salvia. In seconda battuta emerge una fine sfumatura salmastra che lascia poi spazio al fumé. Solidità e sapidità al sorso, con trasparente freschezza e un finale teso, profondo e verticale. 

Prodotti Correlati

Articoli Correlati

  Prodotto Pubblicato il Autore Categoria Leggi
Mastroberardino Stilema: Il più grande Fiano di sempre 12/04/2018 Daniele Cernilli A Wine a day




Editoriale della Settimana

  • Ricordando Bonilli

    di Daniele Cernilli 03/08/20

    Sono passati ormai sei anni da quando Stefano Bonilli ci ha lasciato improvvisamente e...

Eventi

Agosto 2020
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
·
·
·
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL